• Edizioni di altri A.A.:
  • 2020/2021
  • 2021/2022
  • 2022/2023
  • 2023/2024

  • Lingua Insegnamento:
    Italiano, con approfondimenti in inglese durante la presenza del Visiting Professor Ashok Jansari. 
  • Testi di riferimento:
    Parte 1.
    - Manuale di valutazione neuropsicologica dell’adulto. Stracciari, Berti e Bottini (2016) Ed: Il Mulino (capitoli 2-4, 6-7, 9-10)
    - Materiale fornito a lezione.

    Parte 2.
    - Manuale di riabilitazione neuropsicologica. Vallar e Papagno (2022) Ed: Il Mulino (capitoli 1, 2, 10, 11).
    - Materiale fornito a lezione. 
  • Obiettivi formativi:
    Il corso concorre alla realizzazione degli obiettivi formativi del corso di studi Magistrale in Psicologia fornendo agli studenti gli strumenti per la comprensione della relazione tra mente, cervello e comportamento in popolazioni atipiche, ovvero in popolazioni che hanno subito danni cerebrali.
    Lo studente dovrà saper dimostrare di aver acquisito:
    - conoscenze e capacità di comprensione circa i fondamenti metodologici ed etici della valutazione neuropsicologica;
    - conoscenze e capacità di comprensione circa i metodi di valutazione dei disturbi neuropsicologici presenti nel programma del corso;
    - conoscenze e capacità di comprensione sui principi alla base della riabilitazione neuropsicologica;
    - capacità di sviluppare idee originali sul modo in cui alcuni disturbi neuropsicologici potrebbero essere riabilitati;
    - capacità di collegare ed integrare le diverse conoscenze;
    - capacità di comunicare le conoscenze acquisite in modo chiaro e mediante il lessico disciplinare.
     
  • Prerequisiti:
    Il corso prevede che gli studenti abbiano già una conoscenza di base della Neuropsicologia clinica.
     
  • Metodi didattici:
    Il corso ha una durata di 48 ore e il programma viene esposto tramite lezioni frontali, avvalendosi di slides in Power Point (che vengono messe a disposizione), e dimostrazioni di uso di strumenti di valutazione e riabilitazione neuropsicologica.
    La frequenza è facoltativa ma vivamente consigliata.
     
  • Modalità di verifica dell'apprendimento:
    La verifica delle conoscenze acquisite e della loro comprensione e integrazione critica avviene mediante colloquio orale.
     
  • Sostenibilità:

     
  • Altre Informazioni:
    E’ possibile partecipare agli incontri scientifici organizzati dal Laboratorio di Neuropsicologia. Per ricevere avvisi al riguardo, è necessario iscriversi alla newsletter del Laboratorio, mandando una e-mail all’indirizzo neuropsicolab@gmail.com.
     

Il corso fornisce conoscenze e competenze avanzate nell’ambito della valutazione e della riabilitazione in neuropsicologia clinica.
Formando al pensiero critico sia in ambito teorico che applicato, il corso fornisce gli strumenti necessari ad un proficuo inserimento nelle equipe multidisciplinari di ambito clinico e di ricerca applicata.
Il corso si compone di due parti. La prima e più estesa riguarda la valutazione sia globale che specifica delle diverse funzioni cognitive, con un approfondimento dedicato alla valutazione delle funzioni esecutive. La seconda parte riguarda i principi alla base della riabilitazione neuropsicologica e le linee guida della valutazione di efficacia, con un approfondimento dedicato alla riabilitazione dell’eminattenzione spaziale.

Parte 1. Valutazione neuropsicologica.
- Aspetti metodologici ed etici.
- Stima del livello intellettivo e del deterioramento cognitivo globale.
- Valutazione delle funzioni di controllo (funzioni esecutive e attenzione)
- Valutazione della memoria
- Valutazione delle funzioni strumentali (linguaggio, aprassie, funzioni visuo-percettive e cognizione spaziale).
-Elementi di neuropsicologia forense.

Parte 2. Riabilitazione neuropsicologica.
- Basi neurali del recupero funzionale.
- Principi generali della riabilitazione e valutazione di efficacia.
- Principi di attivazione cognitiva nel paziente con demenza.
- Riabilitazione dell'eminattenzione.

Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Documenti

Nessun documento in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram