Sergio Di Sano

Foto

Dati personali

Informazioni ufficio

  • Telefono:
    08713554202 
  • Sede:
    Via dei Vestini - Blocco A di Psicologia 
  • Piano:
    Semint 
  • Stanza
    A4 

Sergio Di Sano è ricercatore universitario(RU) e professore aggregato presso l'Università “G. d’Annunzio "di Chieti-Pescara, Dipartimento di Neuroscienze, Imaging e Scienze Cliniche, dove coordina il Laboratorio di Psicologia della Scuola.

INSEGNAMENTO E CLINICA

Ha insegnanto Psicologia dello sviluppo (triennale) e Psicologia dello sviluppo cognitivo (magistrale) dal 2004. Dall'AA 2019-20 insegna "Psicologia dei processi di apprendimento e adattamento nel contesto scolastico". Ha insegnato anche in molti corsi di formazione per insegnanti. Ha collaborato per tre anni all'organizzazione del Master in difficoltà e disturbi dell'apprendimento scolastico e ha coordinato un servizio clinico per i Disturbi Specifici di Apprendimento (DARVIN) presso l'Università di Chieti-Pescara.

RICERCA E TERZA MISSIONE

Ha coordinato un progetto per applicare l'approccio "response to intervention" in Italia, basato sul lavoro di Lynn e Douglas Fuchs, preparando un modello di implementazione dell'RTI in Italia (modello RTI Abruzzo), test di valutazione "CBM" per la lettura, e attività di peer tutoring basate sul programma PALS e ha raccolto dati sugli studenti italiani. Grazie ad un'iniziativa di Shane Jimerson, volta a stimolare la creazione di nuove reti di ricerca internazionali nel campo della psicologia scolastica (Conferenza ISPA ad Amsterdam, 2016), ha partecipato al progetto "studio interculturale sul clima scolastico" coordinato da Tamika La Salle e Orlean Brown-Earle, che raccoglie dati sul campione italiano, presentati alle conferenze di Tokyo e Basilea. Attualmente continua a lavorare in questo campo cercando di sviluppare collaborazioni di ricerca anche in Italia, con particolare riferimento al miglioramento del clima scolastico. L'idea è di integrare l'approccio RTI, e più in generale l'approccio MTSS, con l'approccio PBIS (o PBS) per migliorare il clima scolastico e l'apprendimento accademico.

Partecipa a tutti i convegni ISPA dal 2016 in poi, ed anche a vari workshop pre-congressuali, con l'obiettivo di contribuire a sviluppare in Italia sia attività di ricerca che competenze professionali per promuovere la figura professionale dello "psicologo scolastico". Partecipa ad un gruppo di lavoro della Sezione di Psicologia dello Sviluppo dell'AIP (l'Associazione Accademica Italiana di Psicologia) con l'obiettivo di promuovere una legge che definisca questa figura all'interno del sistema scolastico, contribuendo alla realizzazione di un documento, inserito nel sito dell'AIP e soggetto di discussione nell'ultima riunione dell'associazione.

Ha attivato accordi di collaborazione all'interno del programma Erasmus con altre università dove sono presenti colleghi dell'ISPA (Università PEU di Bratislava, Università della Lettonia a Riga; Università Vytautas Magnus di Kaunas), per promuovere scambi tra studenti, e per far conoscere altre realtà dove la presenza dello psicologo è più consolidata. Su sua proposta, Tamika La Salle è stata invitata dall'Università d'Annunzio in Italia, in qualità di visiting professor, per promuovere la ricerca sul clima scolastico in Italia.

 

ACADEMIC POSITIONS

 

Settore Scientifico-Discipllinare

SSD M-PSI / 04 - Psicologia dello Sviluppo e Psicologia dell'Educazione

POSIZIONE

Ricercatore universitario (RU) / professore aggregato,  Università G. d'Annunzio

 

FORMAZIONE

 

1994

Dottorato in Psicologia dello sviluppo e della socializzazione, Università di Roma “La Sapienza”

1988

Laurea in Psicologia a ciclo unico, Università di Roma “La Sapienza”

 

RECENTI IMPEGNI SCIENTIFICI

Co-organizzatore del Master universitario di II grado in “Difficoltà e disturbi nell'apprendimento scolastico” presso l'Università G. d'Annunzio di Chieti (Edizioni 2012-13, 2013-14, 2014-15)

Coordinatore di una convenzione tra l'Università G. d'Annunzio di Chieti e l'USR Abruzzo per progetti di screening nelle scuole abruzzesi ispirati all'approccio RTI.
 
Partecipazione allo Studio Cross-culturale sul clima scolastico, promosso dall'ISPA (International School Psychology Association) coordinato da Tamika La Salle
 
Promotore del gruppo interdipartimentale FIRST per la Formazione degli Insegnanti e la Ricerca su Scuola e Territorio, presso l'Università d'Annunzio
 
 PROGETTI IN CORSO
  • Progetto sulla relazione tra coordinazione motoria e disgrafia in età scolare: indagine sulla relazione tra competenze di coordinazione motoria generale, capacità motorie fini e aspetti grafo-motori della scrittura e sui processi cognitivi e visivo-motori coinvolti nella scuola primaria e secondaria studenti
  • Progetto sull'applicazione dell'approccio Response to Intervention (RTI) in Italia: progetto finalizzato al potenziamento delle abilità scolastiche e all'identificazione precoce degli studenti con difficoltà di apprendimento, attraverso l'approccio RTI)
  • Studio interculturale sulla valutazione del clima scolastico: progetto finalizzato alla costruzione di un questionario online sul clima scolastico, costruito in modo che diversi paesi possano essere confrontati con lo stesso strumento. 
 
PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE RECENTI

number

year

Description

 

1

2015

Scordella A, Di Sano S, Aureli T, Cerratti P, Verratti V, Fanò-Illic G and Pietrangelo T (2015) The role of general dynamic coordination in the handwriting skills of children. Frontiers in Psychology, 6:580, doi:10.3389/fpsyg.2015.00580

INDEXED ON SCOPUS

2

2016

Giammarco E, Di Sano S, Aureli T, Cerratti P, Fanò-Illic G and Pietrangelo T (2016) Psychological and Physiological Processes in Figure-Tracing Abilities Measured Using a Tablet Computer: A Study with 7 and 9 Years Old Children. Front. Psychol. 7:1528. doi: 10.3389/fpsyg.2016.01528

INDEXEC ON SCOPUS

3

2017

Marrone, G., Rasetta, M., De Cesare, G., Di Sano, S. (2017). I legami tra i risultati delle prove di pre-lettura, difficoltà di lettura e reading literacy. In P. Falzetti (a cura di) “i dati INVALSI: uno strumento per la ricerca”. pp. 33-42 Milano: FrancoAngeli. ISBN 978-88-917-3460-0

4

2019

Di Sano, S, Bellelli, F. Epifanio, G, (2019). Le sfide della secondaria di 1º grado per gli studenti con DSA. Tra diagnosi di conferma e nuove diagnosi, Difficoltà di apprendimento e didattica inclusiva, 6(4), 491-498. ISSN 2283-3188

5

2019

Di Sano, S. (2019). Inclusive education in Italy. In E. Gajdosva (Ed.) Psychologia inkluzivney skoli, IPV Inštitút priemyselnej výchovy, Žilina. (pp. 18-28) ISBN 978-80-89902-13-2

6

In print (2020)

Buonarrota, S., Marrone G., Rasetta, M., Di Sano, S., Carchesio, E., Velletri, G. (2018) Form’azione e traguardi di apprendimento.  In P. Falzetti (a cura di) “i dati INVALSI: uno strumento per la ricerca. (in printing)

 

7

In print

 

Di Sano, S. (in print) Psicologia della scuola: dalla teoria alla pratica. Roma: Carocci. ISBN 8843099175

 

data

firma

October 30, 2020

 

 

 

 

Martedì ore 17-19



Avvisi

Nessun avviso in evidenza

Scopri cosa vuol dire essere dell'Ud'A

SEDE DI CHIETI
Via dei Vestini,31
Centralino 0871.3551

SEDE DI PESCARA
Viale Pindaro,42
Centralino 085.45371

email: info@unich.it
PEC: ateneo@pec.unich.it
Partita IVA 01335970693

icona Facebook   icona Twitter

icona Youtube   icona Instagram